Ambito di Policy: Società e Istituzioni \ Strumento di Policy: Finanziamenti

Incentivi per i servizi pubblici locali: gli Obiettivi di Servizio funzionano?

Istituito dal governo italiano e attuato nelle regioni del Mezzogiorno, quello degli Obiettivi di Servizio è un programma innovativo, teso a incoraggiare le autorità locali a raggiungere obiettivi specifici per l’offerta di servizi pubblici nei campi dell’istruzione, dei servizi all’infanzia e di quelli agli anziani, della gestione dei rifiuti, dell’approvvigionamento idrico. Uno studio della Banca d’Italia suggerisce che esso è stato solo parzialmente efficace; l’impatto, inoltre, è stato notevolmente diverso tra regioni e obiettivi. Sull’efficacia del programma ha influito la qualità delle istituzioni locali, mentre alcune specifiche caratteristiche dello stesso – come gli obiettivi definiti uguali per tutte le regioni e la distribuzione dei fondi premiali – potrebbero avere inciso negativamente sulle performance. Troviamo anche segnali di effetti di spiazzamento: le autorità locali coinvolte nel programma potrebbero aver concentrato gli obiettivi a scapito di altri servizi pubblici locali.

Barone G., de Blasio G., D’Ignazio A., Salvati A. (2017), Incentives to Local Public Service Provision: an Evaluation of Italy’s Obiettivi di Servizio, Banca d’Italia, Questioni di Economia e Finanza, N. 388/2017

ObiettivoAspetti principaliRisultati
- Incoraggiare le autorità locali a migliorare l’offerta dei servizi pubblici in alcuni settori- Programma rivolto alle regioni del Mezzogiorno
- Incentivi basati su un meccanismo premiale
- Efficacia parziale
- Effetti eterogenei tra regioni
- Possibili effetti di spiazzamento
Parole chiave: amministrazione pubblica, servizi pubblici, incentivi, gruppo di controllo, difference in differences