Ambito di Policy: Imprese \ Strumento di Policy: Finanziamenti

Qual è l’effetto delle garanzie al credito per le PMI?

Tra gli strumenti utilizzati per contrastare le difficoltà di accesso al credito delle PMI, uno a cui spesso si ricorre in ambito pubblico è la garanzia a copertura dei prestiti concessi dalle banche. Programmi di questa natura sono realizzati sia a livello nazionale che locale. Uno studio della Banca d’Italia analizza un programma regionale per verificare l’efficacia di questo strumento. I risultati suggeriscono che il programma non ha avuto un impatto addizionale sul volume complessivo dei prestiti, favorendo tuttavia una ricomposizione dell’indebitamento verso le forme a più lunga scadenza. Si è ridotto, invece, il costo del credito bancario per le imprese beneficiarie. Non emergono infine effetti apprezzabili su fatturato e investimenti.

D’Ignazio A., Menon C. (2013), The Causal Effect of Credit Guarantees for SMEs: Evidence from Italy, Banca d’Italia Temi di Discussione, N. 900/2013

ObiettivoAspetti principaliRisultati
- Favorire l’accesso al credito delle imprese- Programma regionale
- Garanzie pubbliche per finanziamenti bancari
- Aumento dei prestiti bancari a medio-lungo termine
- Non vi sono effetti addizionali sull’indebitamento complessivo
- Non vi sono effetti sugli investimenti
Parole chiave: imprese, accesso al credito, banche, garanzie pubbliche, investimenti, gruppo di controllo, regressione, variabili strumentali