Ambito di Policy: Lavoro \ Strumento di Policy: Finanziamenti, Formazione

Tirocini con incentivi all’assunzione: un aiuto concreto per i disoccupati laureati?

La promozione di tirocini formativi e l’utilizzo di incentivi all’assunzione rappresentano due strumenti tradizionali nella lotta alla disoccupazione. Il rischio nell’adozione di queste misure è che esse non incrementino effettivamente il numero di occupati ma supportino solo assunzioni che avrebbero comunque avuto luogo. Uno studio realizzato dal CRIE guarda a un’esperienza umbra, il progetto WELL Work Experience, che combina i due strumenti di politica attiva per favorire l’inserimento lavorativo dei disoccupati.

Ghirelli C. et al. (2017), Valutazione di impatto controfattuale del progetto Work Experience Laureati e Laureate – WELL, Rapporto di Ricerca a cura di CRIE e Regione Umbria.

ObiettivoAspetti principaliRisultati
- Favorire l’inserimento nel mercato del lavoro dei disoccupati laureati- Borse per l’attivazione di tirocini per disoccupati laureati
- Incentivi per l’assunzione dei tirocinanti alle imprese ospitanti
- Aumento della probabilità di occupazione con contratti di lavoro subordinato o parasubordinato
Parole chiave: disoccupazione, politiche attive del lavoro, laureati, tirocini formativi, incentivi all’assunzione, lavoro, gruppo di controllo, matching.