Imprese

Il microcredito può migliorare le condizioni economiche delle persone in maggiore difficoltà?

Augsburg B., De Haas R., Harmgart H., Meghir C. (2015), The impacts of microcredit: evidence from Bosnia and Herzegovina, American Economic Journal: Applied Economics 2015, vol. 7, n. 1.

I risultati di un’esperienza di microcredito estesa ai richiedenti con scarse garanzie.

La formazione mirata può integrare e potenziare le azioni di microcredito rivolte alle donne?

Thi Hong Vu N., Van Velzen R., Lensink R., Bulte E. (2015), The impact of gender and business training for female microfinance clients in Vietnam, Grantee Final Report International Initiative for Impact Evaluation.

Un’esperienza asiatica di microcredito per l’imprenditoria femminile con l’affiancamento di servizi formativi su temi imprenditoriali, manageriali e di genere. La formazione aumenta il successo delle attività? Ha ricadute in ambito sociale e famigliare?

Le garanzie pubbliche favoriscono i prestiti alle PMI?

De Blasio G., De Mitri S., D’Ignazio A., Finaldi Russo P., Stoppani L. (2017), Public Guarantees on Loans to SMEs: an RDD Evaluation, Banca d’ITALIA Temi di Discussione, N. 1111/2017

Quali effetti produce un sistema nazionale di garanzia dei prestiti alle PMI? Facilita l’accesso al credito? Stimola gli investimenti? Uno studio analizza l’esperienza italiana del Fondo di Garanzia.

Qual è l’effetto delle garanzie al credito per le PMI?

D’Ignazio A., Menon C. (2013), The Causal Effect of Credit Guarantees for SMEs: Evidence from Italy, Banca d’Italia Temi di Discussione, N. 900/2013

Cosa succede quando la pubblica amministrazione si offre come garante per i prestiti alle PMI? Aumenta l’accesso al credito? In questa scheda i risultati di un’esperienza regionale italiana.

Sussidi e finanziamenti bancari per le PMI: sostituti o complementi?

Carmignani, A., D’Ignazio A., (2011), Financial Subsidies and Bank Lending: Substitutes or Complements? Micro Level Evidence from Italy, Banca d’ITALIA Temi di Discussione, N. 803/2011

Il credito agevolato punta a facilitare l’accesso al credito delle imprese, offrendo loro prestiti a condizioni meno onerose. Ma questo strumento aumenta davvero l’accesso al credito? Per chi?

Quali effetti per le imprese creditrici dal rimborso dei debiti della PA?

D’Aurizio L., Depalo D. (2016), An evaluation of the policies on repayment of government’s trade debt in Italy, Italian Economic Journal, n.2(2)

Una sofferenza di rilievo delle imprese italiane è il ritardo con cui spesso rientrano dei crediti maturati con la pubblica amministrazione. Cosa cambia se si accelerano questi rimborsi?

È possibile stimolare gli investimenti privati in ricerca e sviluppo attraverso finanziamenti pubblici?

De Blasio G., Fantino D., Pellegrini G. (2011), Evaluating the Impact of Innovation Incentives: Evidence from an Unexpected Shortage of Funds, Bank of Italy, Temi di Discussione (Working Paper) No. 792

Gli investimenti in ricerca e sviluppo possono generare benefici collettivi di rilievo, ma il ritorno economico percepito dalle imprese può non essere sufficiente a realizzarli. Un sostegno pubblico può fungere da incentivo?

Un accordo strategico tra imprese e soggetti pubblici è in grado di ridurre gli squilibri economici territoriali?

Accetturo A., De Blasio G.(2012), Policies for local development: an evaluation of Italy’s “Patti Territoriali”, Regional Science and Urban Economics, vol. 42(1-2), pp. 15-26

Lo squilibrio territoriale nello sviluppo economico caratterizza molte economie occidentali e l’Unione Europea da decenni dedica a questo problema una quota notevole dei propri fondi strutturali. Uno studio della Banca d’Italia stima gli effetti dei Patti Territoriali, istituiti in Italia come strumento per favorire la cooperazione e lo sviluppo delle piccole e medie imprese nei territori in difficoltà.

Quali incentivi pubblici sono più efficaci nel migliorare la performance delle imprese?

Lòpez-Aevedo G., Tan H.W.. (2011), Impact Evaluation of Small and Medium Enterprise Programs in Latin America and the Caribbean, The World Bank, (pp. 81-102).

I finanziamenti pubblici alle piccole e medie imprese mirano a favorirne lo sviluppo rimuovendo gli ostacoli all’accesso al credito. Uno studio della Banca Mondiale stima gli effetti prodotti dai finanziamenti alle imprese in Messico.

Gli incentivi pubblici sono in grado di migliorare la performance delle imprese?

Lòpez-Aevedo G., Tan H.W.. (2011), Impact Evaluation of Small and Medium Enterprise Programs in Latin America and the Caribbean, The World Bank, (pp. 33-55).

Lo sviluppo delle piccole e medie imprese può essere limitato dalla difficoltà di accesso al credito. Il settore pubblico interviene in loro sostegno con finanziamenti di varia natura, spesso orientati allo svolgimento di particolari attività. Uno studio della Banca Mondiale stima gli effetti dei finanziamenti alle imprese del Cile.