Ambito di Policy: Ambiente \ Strumento di Policy: Finanziamenti

Sussidiare il ricambio tecnologico consente di risparmiare energia?

Il problema dell’esaurimento delle fonti di energia ha motivato nel tempo l’adozione di numerose politiche per la riduzione dei consumi. L’intervento Cash for Coolers, adottato in Messico nel 2009, promuove la sostituzione di frigoriferi e condizionatori obsoleti con modelli ad alta efficienza energetica attraverso un meccanismo di sussidi (pari al 25%-30% circa del costo dei nuovi apparecchi). Una valutazione degli effetti mostra un buon funzionamento del meccanismo incentivante, ma i risultati delle sostituzioni sono meno soddisfacenti: i consumi energetici si riducono sensibilmente, però meno delle aspettative, a seguito della sostituzione del frigorifero, e addirittura aumentano con la sostituzione del condizionatore. Le ragioni alla base di questi risultati stanno nei comportamenti imprevisti delle famiglie coinvolte. Il costo dei benefici prodotti è molto superiore a quello stimato per altre politiche con gli stessi obiettivi.

Davis L.W., Fuchs A., Gertler P. (2014), Cash for Coolers: evaluating a large-scale appliance replacement program in Mexico, American Economic Journal: Economic Policy, 6(4)

ObiettivoAspetti principaliRisultati
- Ridurre il consumo elettrico domestico- Incentivi per la sostituzione di frigoriferi e condizionatori con almeno 10 anni
- Incentivo pari a circa il 25% del valore dell’apparecchio
- Ammontare dipendente dal reddito
- Effetti positivi su sostituzione apparecchi
- Riduzione di consumi (e di emissioni) per i frigoriferi, aumento per i condizionatori
- Alto costo dei benefici prodotti
Parole chiave: sussidi, energia, consumo, efficienza, ambiente, emissioni, gruppo di controllo, matching, regressione.